Sabato 19 08 2017 - Aggiornato alle 07:39

Ambiente

L'ira di Legambiente "Così hanno distrutto un'oasi naturale"

E' stato materialmente eliminato mediante premeditata distruzione il folto canneto che, alla foce del Vallone Canne, aveva dato vita ad una rigogliosa oasi naturale

E' stato materialmente eliminato mediante premeditata distruzione il folto canneto che, alla foce del Vallone Canne, aveva dato vita ad una rigogliosa oasi naturale

FOTO

Agrigento punto e a capo denuncia
Foce del fiume Akragas, quei rifiuti un'offesa alla natura VIDEO

Anatre, oche, aironi... ti sembra di ritrovarti in una meravigliosa riserva naturale; poi guardi verso la Babbaluciara e vedi rifiuti di ogni genere sparsi ovunque

di Mario Aversa - Anatre, oche, aironi... ti sembra di ritrovarti in una meravigliosa riserva naturale; poi guardi verso la Babbaluciara e vedi rifiuti di ogni genere sparsi ovunque

Commenti ()

Oscar Green 2016
Francesco Lipari, l'architetto di giardini musicali FOTO

È agrigentino il vincitore del premio Oscar Green 2016. Il suo giardino musicale creato a Siracusa in collaborazione con il Comune e Campagna Amica, vince anche al concorso della Coldiretti dopo aver ricevuto apprezzamenti a livello europeo e internazionale

di Flavia Schembri - È agrigentino il vincitore del premio Oscar Green 2016. Il giardino musicale di Francesco Lipari vince anche il X concorso della Coldiretti dopo aver ricevuto apprezzamenti a livello europeo e internazionale: dal Moma di New York alla Farm Cultural Park. Ecco il progetto innovativo dell'architetto originario di Campofranco

Commenti ()

Natura
Siculiana, per il Tarta-day torna in mare una"Caretta caretta"

La giornata nazionale dedicata alla tartaruga marina Caretta è un evento inserito nel “World Sea TurtleDay" che si svolge in tutto il mondo. La campagna di sensibilizzazione nell'Agrigentino parte da Siculiana. Sono decine di migliaia all’anno le tartarughe catturate solo nelle acque italiane

Commenti ()

In attesa del referendum
Trivellazioni in Sicilia, insorgono gli ambientalisti: "Rischi enormi"

Per quanto riguarda la zona di mare antistante la provincia agrigentina, un’area a rischio è quella a sud della costa tra Sciacca e Gela dove, oltre a due permessi di ricerca già concessi, ci sono cinque nuove richieste di esplorazione e due richieste di coltivazione

Commenti ()

GA

Commenti ()

Fiume Akragas
Legambiente: "E' ora di ridare dignità alla foce"

Legambiente si fa promotrice di un progetto che riconsegni dignità all’intera area in cui il fiume incontra il mare, a partire dalla individuazione di una soluzione definitiva al problema degli scarichi fognari

Legambiente si fa promotrice di un progetto che riconsegni dignità all’intera area in cui il fiume incontra il mare, a partire dalla individuazione di una soluzione definitiva al problema degli scarichi fognari

Commenti ()

Inquinamento
Magazzolo, un fiume nero VIDEO

Commenti ()



Drasy, tragedia sfiorata in spiaggia FOTO VIDEO

Commenti ()

scrivi alla redazione