Sabato 19 08 2017 - Aggiornato alle 07:38

Il bianco e l'azzurro

L'Akragas resta in Serie C Bianco e azzurro, i colori della felicità

Al gol di Longo siamo schizzati in piedi come pazzi ululando goooool con tutto il fiato possibile. Ci siamo abbracciati, amici e sconosciuti, scaricando fuori la tensione di un’annata che più tribolata non si poteva neanche immaginare...

di Gaetano Gucciardo - Al gol di Longo siamo schizzati in piedi come pazzi ululando goooool con tutto il fiato possibile. Ci siamo abbracciati, amici e sconosciuti, scaricando fuori la tensione di un’annata che più tribolata non si poteva neanche immaginare...

Cronaca della trasferta a Melfi
Quando lo sport commuove

Ci raduniamo a piazzale La Malfa all’una e mezza della notte e l’incontrarsi è più forte di qualunque creanza. S’alzano cori da stadio nello spiazzo desolato. Temo vanniate dai balconi dirimpetto, graste volanti, e volanti accorrenti a sirene spiegate per schiamazzi notturni...

di Gaetano Gucciardo - Ci raduniamo a piazzale La Malfa all’una e mezza della notte e l’incontrarsi è più forte di qualunque creanza. S’alzano cori da stadio nello spiazzo desolato. Temo vanniate dai balconi dirimpetto, graste volanti, e volanti accorrenti a sirene spiegate per schiamazzi notturni...

Commenti ()

Lega Pro
E ora forza Akragas, il Melfi è alla portata

Poteva andarci meglio ma poteva andarci peggio. Paghiamo alla fine i punti persi nel girone d'andata chiuso con 17 punti mentre ne abbiamo fatti 22 nel ritorno. Adesso i play out sono una sfida a sé

di Gaetano Gucciardo - Poteva andarci meglio ma poteva andarci peggio. Paghiamo alla fine i punti persi nel girone d'andata chiuso con 17 punti mentre ne abbiamo fatti 22 nel ritorno. Adesso i play out sono una sfida a sé

Commenti ()

Lega Pro
Akragas, a Monopoli per evitare i playout

Dopo la sconfitta in casa con la Juve Stabia i biancazzurri in terra pugliese avranno ancora un'opportunità di evitare i playout. Ecco come

di Gaetano Gucciardo - Dopo la sconfitta in casa con la Juve Stabia i biancazzurri in terra pugliese avranno ancora un'opportunità di evitare i playout. Ecco come

Commenti ()

Lega Pro
Se c'è una squadra che merita la salvezza...

Poteva essere una giornata negativa invece è stata una giornata pessima. A Cosenza, gol subìto nei minuti finali dopo aver sprecato alcune palle gol. Eravamo fuori dai play out e adesso ci siamo dentro

di Gaetano Gucciardo - Poteva essere una giornata negativa invece è stata una giornata pessima. A Cosenza, gol subìto nei minuti finali dopo aver sprecato alcune palle gol. Eravamo fuori dai play out e adesso ci siamo dentro 

Commenti ()

Noi, i terribili tifosi dell'Esseneto

Sconcerta l’uso a piene mani dei daspo da parte dei responsabili dell’ordine pubblico dello stadio. All'Esseneto non sono più tollerate neanche le parolacce. Sono stati emessi tantissimi daspo, senza che però sia mai esploso un petardo, un fumogeno, senza che si siano mai scatenate risse...

di Gaetano Gucciardo - Anche sabato, contro la Casertana, il gol le nostre belle gioie l’hanno fatto nella curva sud, quella che incombe minacciosa alle spalle del portiere ospite e che fa da magnete per le giocate dei nostri...

Commenti ()

Lega Pro
Akragas, nulla è perduto

All'Esseneto, la stanchezza ed un rigore generoso concesso alla Paganese tagliano le gambe ai biancazzurri che però da adesso in poi devono pensare solo a trovare il modo di chiudere il campionato a 41 punti

di Gaetano Gucciardo - La stanchezza ed un rigore generoso concesso alla Paganese tagliano le gambe ai biancazzurri che però da adesso in poi devono pensare solo a trovare il modo di chiudere il campionato a 41 punti

Commenti ()

Akragas
L'esultanza di Klaric e altre avventure da trasferta

Commenti ()

Lega Pro
La felicità è biancazzurra: e ora tutti a Messina

Abbiamo visto ancora una volta la nostra Akragas, e abbiamo visto ancora una volta l’Akragas di Di Napoli: quadrata, attenta, metodica. E adesso siamo fuori dalla zona play out e con un calendario favorevole

di Gaetano Gucciardo - Al fischio triplice dell’arbitro ho visto Longo, a centrocampo, afflosciarsi, le gambe cedergli e finire supino sul prato dell’Esseneto. Cazè mettere un ginocchio per terra e alzare le braccia e il volto al cielo...

Commenti ()

Pari col Melfi
Akragas, questa volta ci è andata bene

Stavolta niente partita giudiziosa. I nostri ne hanno fatta una che ancora lì, al bar, le pareti rimbombano per le imprecazioni. Quattro retropassaggi, altrettante occasioni avversarie e principi di infarto a noi...

di Gaetano Gucciardo - Stavolta niente partita giudiziosa. I nostri ne hanno fatta una che ancora lì, al bar, le pareti rimbombano per le imprecazioni. Quattro retropassaggi, altrettante occasioni avversarie e principi di infarto a noi...

Commenti ()

scrivi alla redazione