Mercoledi 13 12 2017 - Aggiornato alle 21:46

Cultura

Camilleri come Montanelli A caccia del Gattopardo

Fino al 28 febbraio
Crizzo, o sul dialogo

"Dialogico", allo "Spazio Espositivo di Francesco Siracusa" l'ultima produzione pittorica dell'aragonese Crizzo

Commenti ()


Marilina Marchica

L'impronta di un'artista

Commenti ()

Nell'opera pirandelliana
Agrigento pietra dello scandalo FOTO

Commenti ()

Ricordando Pirandello
10 dicembre 2013, il treno ha fischiato ancora

Si celebrano i 78 anni dalla morte del grande drammaturgo agrigentino. L'anniversario era stato ricordato l'anno scorso in via Vallicaldi anche con questo intervento di Vincenzo Campo

Commenti ()

Luigi Pirandello
Ottant'anni fa il premio Nobel VIDEO

Un documento eccezionale dell'istituto Luce illustra la cerimonia del 10 dicembre 1934 nel corso della quale il drammaturgo ricevette dal re di Svezia l'importante riconoscimento

Un documento eccezionale dell'istituto Luce illustra proprio quella cerimonia nel corso della quale il drammaturgo ricevette dal re di Svezia l'importante riconoscimento 

Commenti ()

Artkimia
Arte in luoghi inconsueti, ad Agrigento anche in farmacia FOTO

Un progetto davvero singolare, intitolato "Variazioni", vede opere d'arte esposte tra farmaci e prodotti sanitari. Dopo il debutto con alcuni pastelli del pittore agrigentino Franco Fasulo, la farmacia Minacori del viale della Vittoria ospita sculture e tele di Piero Zambuto

di Dario La MendolaL’arte in luoghi in cui l’arte non entrerebbe nemmeno se tirata dalle orecchie. Eppure...

Commenti ()

Ricorrenze
Camilleri: "Di Leonardo Sciascia mancano le risposte alle domande di oggi"

A venticinque anni dalla scomparsa, Andrea Camilleri racconta lo scrittore racalmutese in un'intervista a Felice Cavallaro

Commenti ()

Fino al 30 dicembre
Racalmuto, mostra-evento su percezioni sensoriali dell'immagine e del gusto

Tratti, figure, simboli nelle opere di Mario Trapani, Alessandro Erriu e Vincenzo Ingrassì

Commenti ()

Efebo d'Oro addio
Il segno di una città in caduta libera

Dopo 35 anni non si terrà più nella città dei Templi. Il prestigioso premio emigra a Palermo. La statuetta d'oro quest'anno va a Munzi per "Anime nere". Premio alla carriera per Ficarra e Picone

L’Efebo d’oro, il premio nato ad Agrigento nel 1979, per la prima volta non si svolgerà quest’anno nella città dei templi

Commenti ()

scrivi alla redazione