Lunedi 27 03 2017 - Aggiornato alle 02:35

Musica

Jazz&Classic Joyce Yuille travolge San Pietro

Brillante la performance della statunitense Joyce E. Yuille, accompagnata dal trio Urban Fabula, ieri sera ad Agrigento. Un successo il primo concerto della rassegna Jazz&Classic promossa da Spazio Temenos e curata dal musicista Osvaldo Lo Iacono. Prossimo appuntamento con la pianista Gilda Buttà

FOTO

Talenti
L'Agrigento musicale nel mondo, Sergio Calì vola in Germania

Il giovane percussionista agrigentino è entrato nelle grazie del compositore e pianista tedesco Peter Wegele. Un'ascesa inarrestabile quella di Sergio Calì che già vanta numerosi premi e collaborazioni con artisti internazionali, portando così l'Agrigento musicale nel mondo

Commenti ()


Dal web

Ciuri di strata, la sigla finale di Olivia Sellerio nell'ultimo Montalbano VIDEO

La sigla finale di “Come voleva la prassi”, secondo ed ultimo episodio dell'undicesima stagione della serie televisiva che ha quale protagonista il poliziotto nato dalla penna di Andrea Camilleri

La sigla finale di “Come voleva la prassi”, secondo ed ultimo episodio dell'undicesima stagione della serie televisiva che ha quale protagonista il poliziotto nato dalla penna di Andrea Camilleri

Commenti ()


Perle di Sicilia

"Malamuri" di Olivia Sellerio, ecco la sigla finale del Commissario Montalbano VIDEO

Brutalmente tagliata dalla Rai per dare spazio a "Porta a porta", la canzone della cantautrice palermitana è la prima delle due inedite sigle conclusive dei nuovi episodi della fortunata fiction

Brutalmente tagliata dalla Rai per dare spazio a "Porta a porta", la canzone della cantautrice palermitana è la prima delle due inedite sigle conclusive dei nuovi episodi della fortunata fiction 

Commenti ()

Videoclip
Il poeta di Girgenti, l'omaggio dei Malarazza a Luigi Pirandello VIDEO

 

Commenti ()

Il concerto allo Spazio Temenos
Frank McComb, quando il soul diventa jazz e magia FOTO

Il musicista statunitense ha saputo creare un’atmosfera unica, spaziando tanto nel suo repertorio. Un autentico fuoriclasse, per uno dei concerti di qualità più alta che la nostra città abbia visto da un po’ di tempo a questa parte

di Antonio Pancamo Puglia - Il musicista statunitense ha saputo creare un’atmosfera unica, spaziando tanto nel suo repertorio. Un autentico fuoriclasse, per uno dei concerti di qualità più alta che la nostra città abbia visto da un po’ di tempo a questa parte...

Commenti ()

Dal web
Un'agrigentina da... esportazione VIDEO

Ha lasciato Agrigento a 18 anni, dopo il diploma al Liceo Classico Empedocle. A Milano, dove vive da anni, passa con disinvoltura dal ruolo di presentatrice a quello di fotomodella e testimonial per band, artisti e atelier di moda. Protagonista di un raffinato videoclip è...

Ha lasciato Agrigento a 18 anni, dopo il diploma al Liceo Classico Empedocle. A Milano, dove vive da anni, passa con disinvoltura dal ruolo di presentatrice a quello di fotomodella e testimonial per band, artisti e atelier di moda... 

Commenti ()

Allo Spazio Temenos
Soul Pains, così arriva ad Agrigento lo spirito del Natale FOTO

Commenti ()



Rosario Furnari canta "92100": "Nel pezzo dei Tinturia tutto l'amore per la Sicilia" VIDEO

Omaggio al gruppo agrigentino dall'artista di Valguarnera con una cover semplice quanto bella

Omaggio al gruppo agrigentino dall'artista di Valguarnera con una cover semplice quanto bella

Commenti ()

Musica
"Marte", il ritorno rock-elettronico di MAS

Si intitola "Marte" il nuovo album dell'agrigentino Massimiliano Gallo. Cinque tracce inedite, un’armonia tra un sound rock e uno stile poetico, così come avviene nel brano "Baby Love". Un album che evolve anche nella scrittura, tutto in lingua inglese

di Flavia Schembri- Si chiama "Marte" il nuovo album dell'artista agrigentino Massimiliano Gallo, in arte Mas. Cinque tracce inedite, un’armonia tra un sound rock e uno stile poetico, così come avviene nel brano "Baby Love". Un album che evolve anche nella scrittura, tutto in lingua inglese

Commenti ()

scrivi alla redazione