Mercoledi 26 04 2017 - Aggiornato alle 10:06

Appuntamenti culturali

Dal 15 aprile al 7 maggio "No Name", a Favara il percorso d'arte sul viaggio dei migranti dall'Africa

Un progetto nato dalla collaborazione tra la direzione artistica di Palazzo Cafisi e lo scultore Giuseppe Agnello. Un percorso figurativo e sensoriale che affronta il fenomeno migratorio in modo dirompente attraverso diverse iniziative artistiche e incontri sul tema

Un percorso sensoriale d'arte e un programma ricco di eventi. Il progetto "No Name", nato dalla collaborazione tra lo scultore Giuseppe Agnello e Palazzo Cafisi, affronta il fenomeno migratorio in modo dirompente attraverso diverse iniziative culturali

3 aprile
I giovani di Favara raccontano il passato, "Chista a vita ca si faciva a miniera"

LiberArci di Favara promuove un evento incentrato sulla narrazione del tempo dei minatori siciliani e favaresi attraverso il documentario realizzato da Angelo Barberi

Commenti ()

il 17 e il 24 febbraio
"Siciliani", il cinema di Giuseppe Fava allo Spazio Temenos

Due incontri dedicati alla serie “Siciliani”, sei episodi realizzati da Pippo Fava nel 1979, documento raro e di straordinaria importanza. Un lungo viaggio, tra teatro e documentario, per raccontare “gli aspetti più agghiaccianti dell’isola”. Ingresso libero

Commenti ()

4 febbraio
Ad Agrigento "Zona Rossa" di Gino Strada e Roberto Satolli

Emergency Agrigento insieme al Circolo Arci Danilo Dolci organizzano un incontro con Fabrizio Pulvirenti, medico di Emergency, la cui esperienza è narrata dal libro "Zona Rossa" di Gino Strada e Roberto Satolli

Commenti ()

25 Novembre
A tavola con Archestrato, così si mangiava il pesce ai tempi di Akragas

Dopo il banchetto e la merenda, l'associazione The Phoenicians propone un evento a base pesce partendo dalle ricette del gastronomo gelese vissuto nel IV secolo a.C.

Dopo il banchetto e la merenda, l'associazione The Phoenicians propone un evento a base pesce partendo dalle ricette del gastronomo gelese vissuto nel IV secolo a.C.

Commenti ()

27 novembre
"Lacrime di sale", Pietro Bartolo e Lidia Tilotta raccontano la tragedia dei migranti

Il libro sarà presentato alle 17.30, allo Spazio Temenos, nella Chiesa di San Pietro ad Agrigento. Di seguito la proiezione del film "Fuocammare"

Commenti ()

12 novembre
"Con tutto il mio cuore riqualificato", Uwe Jaentsch alla Farm

Commenti ()

29 ottobre
Muse alle Fabbriche, arte ed enogastronomia s'incontrano

Commenti ()

16 ottobre
"FAI Marathon" nei luoghi della frana del '66

Commenti ()

15 ottobre
La merenda di Akragas, prosegue il progetto di gastronomia archeologica

Commenti ()

scrivi alla redazione