Martedi 31 05 2016 - Aggiornato alle 01:59

Politica

Favara al voto Il confronto tra i candidati è sterile

Si avvicina il momento cruciale, il 5 giugno prossimo si vota. Il dubbio è che tra i programmi elettorali dei candidati a sindaco di Favara non ci sia mezza idea originale. Sul tavolo, vari temi: riutilizzo dei beni confiscati alla mafia, il potenziamento del centro sociale, il dissesto finanziario

Il dubbio è che tra i programmi elettorali dei candidati a sindaco di Favara non ci sia mezza idea originale. Sul tavolo, vari temi: riutilizzo dei beni confiscati alla mafia, il potenziamento di un centro sociale, il dissesto finanziario e le eventuali alleanze al ballottaggio. Ma ciò che si evince presto è che il dibattito è pressocchè sterile. Intanto la data cruciale si avvicina, il prossimo 5 giugno i favaresi andranno al voto

FOTO

Aula Sollano
Il reality presto in diretta streaming

Commenti ()

Caos a 5 stelle
La guerra dei Marcelli

Il caso che scuote il Movimento 5 stelle di Agrigento. Lo storico attivista Marcello La Scala lascia il Consiglio comunale. Con il grande stupore di tutto il movimento. E adesso Rita Monella, la prima dei non eletti dei 5stelle, è pronta ad accettare l’incarico

La guerra dei "Marcelli" scuote il Movimento 5 stelle di Agrigento. Lo storico attivista Marcello La Scala lascia il Consiglio comunale. Con il grande stupore di tutto il movimento. E adesso Rita Monella, la prima dei non eletti dei 5stelle, è pronta ad accettare l’incarico. Ma la sensazione di alcuni è che i motivi di un gesto tanto estremo possano in realtà essere di ben altra natura

Commenti ()

Università ad Agrigento
Come se fosse antani... FOTO

Commenti ()

Bagarre in Consiglio comunale
"Il gettone non si tocca"

Commenti ()

Audizione all'Ars
Firetto: "P. Empedocle per 9 anni ha vissuto al di sopra delle possibilità medie dei comuni siciliani" VIDEO

L'ex sindaco empedoclino ha preso parte alla seduta che l'8 marzo scorso la Commissione Ambiente all'ARS ha dedicato all'emergenza rifiuti nella cittadina marinara

Commenti ()

Presto una mozione
Agrigento, le sedute in diretta tv le pagano consiglieri e Giunta

La proposta, già firmata da un terzo dei membri di Aula Sollano, prevede un’autotassazione dell’indennità di consiglieri, sindaco e assessori

di Debora RandisiLa proposta, già firmata da un terzo dei membri di Aula Sollano, prevede un’autotassazione dell’indennità di consiglieri, sindaco e assessori

Commenti ()

Giunta e Consiglio d'accordo
Al Comune giusta percentuale sugli incassi della Valle

Commenti ()

Palazzo dei giganti
Consiglio comunale, fine anno coi botti

Una mera formalità: approvato il bilancio di previsione 2015 quando non c'è più nulla da prevedere. Poi in aula il dibattito si fa animato quando si discute di Firetto a Ballarò. Il sindaco assiste fino alla fine e affronta il botta e risposta

di Debora Randisi - Una mera formalità: approvato il bilancio di previsione 2015 quando non c'è più nulla da prevedere. Poi in aula il dibattito si fa animato quando si discute di Firetto a Ballarò. Il sindaco assiste fino alla fine e affronta il botta e risposta

Commenti ()

scrivi alla redazione