Lunedi 23 04 2018 - Aggiornato alle 08:04

Rubriche

Serie A2 Fortitudo, una nuova prospettiva verso i play-off

Per il quarto anno di fila raggiunto un traguardo ragguardevole che premia la continuità di una società che pur dovendo cambiare personaggi tutti gli anni riesce sempre a centrare l’obiettivo stagionale

di Gerlando Verruso - Play-off raggiunti per il quarto anno di fila, un traguardo ragguardevole che premia la continuità di una società che pur dovendo cambiare personaggi tutti gli anni riesce sempre a raggiungere l’obiettivo stagionale

Lega Pro
Akragas, nulla è perduto

All'Esseneto, la stanchezza ed un rigore generoso concesso alla Paganese tagliano le gambe ai biancazzurri che però da adesso in poi devono pensare solo a trovare il modo di chiudere il campionato a 41 punti

di Gaetano Gucciardo - La stanchezza ed un rigore generoso concesso alla Paganese tagliano le gambe ai biancazzurri che però da adesso in poi devono pensare solo a trovare il modo di chiudere il campionato a 41 punti

Commenti ()

Serie A2
Fortitudo a Roma in cerca del quarto posto

È la sfida capitale per la Fortitudo attesa dalla Eurobasket Roma per una gara resa complicata dal buon momento dei ragazzi di Bonora. Una volta tanto però non è una sfida da dentro o fuori

di Gerlando Verruso - È la sfida capitale per la Fortitudo attesa dalla Eurobasket Roma per una gara resa complicata dal buon momento dei ragazzi di Bonora. Una volta tanto però non è una sfida da dentro o fuori

Commenti ()

Akragas
L'esultanza di Klaric e altre avventure da trasferta

Commenti ()

Lega Pro
La felicità è biancazzurra: e ora tutti a Messina

Abbiamo visto ancora una volta la nostra Akragas, e abbiamo visto ancora una volta l’Akragas di Di Napoli: quadrata, attenta, metodica. E adesso siamo fuori dalla zona play out e con un calendario favorevole

di Gaetano Gucciardo - Al fischio triplice dell’arbitro ho visto Longo, a centrocampo, afflosciarsi, le gambe cedergli e finire supino sul prato dell’Esseneto. Cazè mettere un ginocchio per terra e alzare le braccia e il volto al cielo...

Commenti ()

Serie A2
Fortitudo, no all'autolesionismo

Ci sono quattro partite di qui ai play-off. Con due vittorie l’obiettivo sarebbe praticamente sicuro. Le sorti del campionato si giocano nelle due gare in casa, a patto che il pubblico...

di Gerlando Verruso - Ci sono quattro partite di qui ai play-off. Con due vittorie l’obiettivo sarebbe praticamente sicuro. Le sorti del campionato si giocano nelle due gare in casa, a patto che il pubblico... 

Commenti ()

Pari col Melfi
Akragas, questa volta ci è andata bene

Stavolta niente partita giudiziosa. I nostri ne hanno fatta una che ancora lì, al bar, le pareti rimbombano per le imprecazioni. Quattro retropassaggi, altrettante occasioni avversarie e principi di infarto a noi...

di Gaetano Gucciardo - Stavolta niente partita giudiziosa. I nostri ne hanno fatta una che ancora lì, al bar, le pareti rimbombano per le imprecazioni. Quattro retropassaggi, altrettante occasioni avversarie e principi di infarto a noi...

Commenti ()

Serie A2
Le sliding doors della Fortitudo

Probabilmente basterà vincere le due gare casalinghe con Ferentino e Trapani per garantirsi l’allungamento della stagione ma non è ancora chiaro che tipo di Fortitudo vedremo nei prossimi turni

di Gerlando Verruso - Probabilmente basterà vincere le due gare casalinghe con Ferentino e Trapani per garantirsi l’allungamento della stagione ma non è ancora chiaro che tipo di Fortitudo vedremo nei prossimi turni

Commenti ()

Lega Pro
La fede schiaccia... sassi dell'Akragas e la gratitudine verso Giavarini

L’Akragas fa fare cose strane. Lo testimonia la vittoria sul Matera. Lo conferma Peppe Catalano e ce lo fanno credere tante cose accadute fuori dal campo

di Gaetano Gucciardo - L’Akragas fa fare cose strane. Lo testimonia la vittoria sul Matera. Lo conferma Peppe Catalano e ce lo fanno credere tante cose accadute fuori dal campo...

Commenti ()

Fortitudo
Nessuna alternativa alla vittoria

Al Palamoncada arriva Legnano, forte di un ottimo inizio di campionato e appesantito da una seconda metà di stagione in debito d’ossigeno, reduce dal vittorioso scontro con la capolista Biella

di Gerlando Verruso - Al Palamoncada arriva Legnano, forte di un ottimo inizio di campionato e appesantito da una seconda metà di stagione in debito d’ossigeno, ma reduce dal vittorioso scontro con la capolista Biella

Commenti ()

scrivi alla redazione